Mangiapannolini economici: i migliori prodotti a prezzi bassi del 2019

mangiapannolini

I pannolini sporchi sono un problema con cui tutti i genitori si devono rapportare.
Odore e germi sono i nemici da sconfiggere: la parola d’ordine è igiene.
Un ambiente salubre e sicuro è indispensabile per il bebè e per renderlo tale ci sono degli oggetti che vengono incontro alle sue necessità.
Fino ad oggi avete buttato il pannolino sporco nel bidone del secco? Allora avete sperimentato quanto sia stressante: necessità di tenerlo fuori, odori che si diffondono, paura dei germi e batteri.

Vi presentiamo il vostro nuovo alleato: il mangiapannolino. Troppo costoso? Niente affatto.
In questa guida parleremo di mangiapannolini economici: i migliori prodotti a prezzi bassi.

Maialini economici: di cosa si tratta

Il mangiapannolino, o maialino, altro non è che un bidone costruito appositamente per stoccare i pannolini sporchi.

E’ un alleato prezioso, è stato ideato in modo da trattenere gli odori ed evitare la diffusione di germi e batteri.

Usarlo e svuotarlo è davvero semplice.
Ma in molti sono spaventati dal costo, e poi come si fa a scegliere quello giusto fra quelli che costano poco?

Come scegliere il miglior mangiapannolino economico

I migliori mangiapannolini sono generalmente dotati di una apertura in cui gettare il pannolino, senza dover usare entrambe le mani e senza toccare il bidone.
Le tecnologie dono fondamentali: sigillatura dei sacchetti, chiusura anti bimbo, manopole e pistoni.

Quando andiamo a scegliere il mangiapannolino tocchiamolo:

– il materiale è leggero? Quanti strati di rivestimento ha?
– E’ pratico da usare?
– Si usa con ricariche o anche con normali sacchi della spazzatura?
– E’ ergonomico o ingombrante?

Un buon bidone per pannolini sporchi ha almeno 5 strati di rivestimento, è leggero, maneggevole e compatto.

Certamente diversi fattori incidono sul prezzo:

– capienza, più sono grandi più costano
– tecnologia, ovviamente le aggiunte si pagano
– tecnica per sigillare i pannolini
– sacchetti, la questione è che le ricariche costano (delle volte più del maialino)

Perchè i sacchetti sono così importanti? Perchè garantiscono la massima protezione anti-batterica.
Sul mercato ne esistono tanti tipi: a sacco unico, a impacchettamento singolo, con manopole, con pistoni, con filtri d’aria etc.

Come si sceglie il maialino?

E’ importante confrontare i modelli, tener presente criteri e caratteristiche di scelta e chiedere consiglio a chi già lo ha acquistato.

Maialini economici: perchè sono differenti?

La prima domanda che viene da porsi è: che differenza c’è fra un modello economico e uno costoso?
Generalmente quello economico è meno capiente ed ha meno strati di rivestimento
Il discorso delle ricariche ovviamente incide perchè il bidone può anche non costare molto ma se le ricariche costano tanto alla lunga non è un buon affare

Quale modello di mangiapannolino economico sceglierete?
Attenzione: diffidate dei prezzi troppo bassi, dei sotto costo che imitano i maialini ma che in realtà sono davvero dei semplici bidoni della spazzatura. Prendete informazioni sulla marca che vi propongono e leggete i dettagli nella scheda.

Elisa, 34 anni, cagliaritana. Da sempre innamorata della scrittura. Amo scrivere di tematiche che riguardano da vicino le esigenze e i problemi quotidiani delle persone. Mi toccano molto argomenti come l’inquinamento, la decrescita felice, il benessere generale. Cerco sempre di approfondire in modo chiaro e soddisfacente gli argomenti.

6395 6462 6425 6419 6417 6439 6447 6406
Back to top
MangiaPannolino